Lady Shy

COD: GAGC01

GAGC01

€ 140.00

Lady Shy
Lampada da tavolo in policarbonato. Luce a LED 5 W 6 V.

Altezza (cm): 38.00
Lunghezza (cm): 20.00
Larghezza (cm): 20.00
Codice articolo: GAGC01

Quantità
Disponibile

GAGC01/UK

€ 140.00

Lady Shy
Lampada da tavolo in policarbonato. Luce a LED 5 W 6 V.

Altezza (cm): 38.00
Lunghezza (cm): 20.00
Larghezza (cm): 20.00
Codice articolo: GAGC01/UK

Quantità
Disponibile
  • DESCRIZIONE



    La lampada da tavolo Lady Shy, disegnata da Giovanni Alessi Anghini e Gabriele Chiave, è adatta ad essere usata come lampada per la lettura, posizionata su un tavolo o un comodino, oppure come fonte per illuminare l’ambiente. Posata su un piano o posta anche a terra, è una presenza in grado di arredare grazie al suo disegno plastico fatto di volumi giustapposti. Lady Shy, ha la fonte luminosa LED che si vede e non si vede ed è protetta dalla struttura della lampada che ricorda una gonna mossa dal vento.

  • Spedizione Gratuita sopra € 150,00
  • 14 DAYS RETURN POLICY
  • CUSTOMER SERVICE

Giovanni Alessi Anghini

Giovanni Alessi Anghini nasce a Milano nel 1981, dopo aver condotto i suoi primi studi tra Italia e Svizzera, inizia la sua formazione professionale presso l’Università degli Studi di Firenze concentrando la propria attenzione su corsi di sociologia e antropologia culturale. Nel 2002 ritorna a Milano con l’intento di tradurre e applicare i propri studi al disegno industriale, collaborando con Stefano Giovannoni e lavorando come freelance. Negli anni successivi collabora con aziende come ALESSI, PHILIPS, VITRA, VERSACE, FOREVERLAMP, sia facendo esperienze all’interno delle stesse aziende, sia come consulente esterno attraverso il proprio studio, GAA Design Farm, fondato nel 2006. Negli anni successivi il suo lavoro (nello specifico il suo primo progetto: POP-UP) viene riconosciuto con l’assegnazione del 2008 GOOD DESIGN AWARD e inserito nella collezione permanente del Museo di Arte ed Architettura di Chicago ( The Chicago Athenaeum ). Il 2011 comincia con una nuova avventura, orientata alla comprensione della cultura orientale, da cui la decisione di basare la propria attività di progetto tra il Lago Maggiore e l’Asia. www.gaadesign.net

Gabriele Chiave

Gabriele Chiave (Metz, 1978), figlio di diplomatici, vive i suoi primi anni e il periodo dell’adolescenza traferendosi in diversi paesi e città, da Dakar a Caracas, Buenos Aires, Milano e Roma. A Roma porta a termine il dottorato in Francese, e in seguito frequenta presso lo IED di Milano, un corso di Design Industriale della durata di 3 anni. Nei 5 anni seguenti realizza, come collaboratore esterno, importanti progetti per Emergency, Rotari, Epson, Toshiba e Pirelli. Tra le varie esperienze lavorative, le più significative sono le collaborazioni con lo studio di Marc Sadler, e con aziende italiane di marchi rinomati, come Alessi (per cui ha partecipato all’organizzazione di 7 workshop, coordinati da LPWK/Alessi), Dainese, Foscarini e Serralunga. A partire dal 2007 lavora presso lo studio di Marcel Wanders, nella direzione del team creativo - insieme a Marcel Wanders e Karin Krautgartner – come supervisore di tutti i progetti di prodotto e di interior design, e come art director per una serie di marchi di prestigio. Appassionato d’arte, di musica jazz e gran viaggiatore, Gabriele Chiave allarga i confini tra lavoro e passione.

Carrello

[[ITEM]] è stato aggiunto al tuo carrello
[[ITEM]] è stato aggiunto alla tua wishlist
Welcome [[ITEM]] your newsletter subscribtion has been confirmed
Your item has been removed from your Wishlist!