Firenze

COD: 12

Prodotto non disponibile a magazzino
12 G

€ 49.00

Firenze
Orologio da parete in ABS, grigio. Movimento al quarzo.

Codice articolo: 12 G
Color: grigio
Diametro (cm): 36.00

12 W

€ 49.00

Firenze
Orologio da parete in ABS, bianco. Movimento al quarzo.

Codice articolo: 12 W
Color: bianco
Diametro (cm): 36.00

Quantità
Disponibile

12 AZ

€ 49.00

Firenze
Orologio da parete in ABS, azzurro. Movimento al quarzo.

Codice articolo: 12 AZ
Color: azzurro
Diametro (cm): 36.00

Quantità
Disponibile

12 B

€ 49.00

Firenze
Orologio da parete in ABS, nero. Movimento al quarzo.

Codice articolo: 12 B
Diametro (cm): 36.00
Color: nero

Quantità
Disponibile

12 WR

€ 49.00

Firenze
Orologio da parete in ABS, bianco e rosso. Movimento al quarzo.

Codice articolo: 12 WR
Diametro (cm): 36.00
Color: bianco,rosso

Quantità
Bassa disponibilità
  • DESCRIZIONE

    Progetto storico di Achille e Pier Giacomo Castiglioni, Firenze è stato disegnato nel 1965 per la mostra La casa abitata allestita a Palazzo Strozzi. Nel 1996 il progetto è stato messo in produzione da Alessi nelle versioni di colore azzurro, blu scuro, arancio chiaro, grigio e bianco. L’Orologio è ora presentato in nuove versioni, frutto di una ricerca svolta da Claudia Raimondo, consulente di Alessi per le ricerche legate al colore e alla finitura degli oggetti.

  • Spedizione Gratuita sopra € 150,00
  • 14 DAYS RETURN POLICY
  • CUSTOMER SERVICE

Achille Castiglioni

Nato a Milano nel 1918, inizia nel 1938 l'attività di architetto e designer in collaborazione con i fratelli Livio e Pier Giacomo. Uno dei grandi Maestri del design italiano, è stato negli anni '50 membro fondatore dell'Adi. Tra i numerosi premi ricevuti, otto edizioni del Compasso d'Oro. La sua attività di designer è caratterizzata da un inconfondibile mix di semplicità, ironia e divertissement uniti a una attenta curiosità per il modo in cui gli oggetti sono usati, per la tecnologia e per i nuovi materiali. Muore nel dicembre del 2002.

Pier Giacomo Castiglioni

Nato a Milano nel 1913, si laurea in architettura presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, dove sarà docente di composizione architettonica. Inizia a lavorare insieme con i fratelli Achille e Livio nell'immediato dopoguerra ed i loro interessi si rivolgono all'urbanistica, all'architettura e in particolare al design. Con Achille ottiene vari riconoscimenti tra cui l'esposizione permanente di sei loro opere al Museum of Modern Art di New York e cinque edizioni del Premio Compasso d'oro.

Carrello

[[ITEM]] è stato aggiunto al tuo carrello
[[ITEM]] è stato aggiunto alla tua wishlist
Welcome [[ITEM]] your newsletter subscribtion has been confirmed
Your item has been removed from your Wishlist!