coffee.it

COD: WA08

WA08/6

€ 255.00

coffee.it
Caffettiera espresso elettrica in acciaio inossidabile 18/10 lucido e resina termoplastica, nero. Timer digitale e dispositivo di spegnimento automatico con segnale acustico. Spina europea.

Codice articolo: WA08/6
Color: nero
Altezza (cm): 25.00
Lunghezza (cm): 18.00
Larghezza (cm): 14.00
Contenuto (cl): 30.00
Tazze: 6

Quantità
Disponibile

WA08/6 CH

€ 250.00

coffee.it
Caffettiera espresso elettrica in acciaio inossidabile 18/10 lucido e resina termoplastica, nero. Timer digitale e dispositivo di spegnimento automatico con segnale acustico. Spina svizzera.

Codice articolo: WA08/6 CH
Color: nero
Altezza (cm): 25.00
Lunghezza (cm): 18.00
Larghezza (cm): 14.00
Contenuto (cl): 30.00

Quantità
Bassa disponibilità
  • DESCRIZIONE

    Architetto singolare, pensatore indipendente, parte integrante della scena olandese pur rappresentando un caso a sé, Wiel Arets non segue trend né può essere facilmente classificato in una categoria. Esponente di punta dell’approccio ontologico invece che rappresentazionale dell’architettura (K. Frampton), il suo lavoro tende alla regolarità delle parti ma non è minimalista in senso riduttivo, include un grado molto elevato di complessità intellettuale ma è anche molto concreto e guarda con attenzione e modestia alla gente comune. Maestro nell’uso dei materiali sia nella loro forma più grezza che sorprendentemente raffinata, la centralità della sua architettura non consiste in un’attività di elaborazione formale di tipo scultoreo o iconico come molti suoi colleghi ma tende a una condensazione e a una intensità che sono la ragione dell’aura speciale di Leggerezza e di Consistenza che caratterizza le sue opere. La versione elettrica della Caffettiera espresso “coffee.it” è corredata di un timer che consente di programmare l’orario desiderato di approntamento del caffè.

  • Spedizione Gratuita sopra € 150,00
  • 14 DAYS RETURN POLICY
  • CUSTOMER SERVICE

Wiel Arets

Wiel Arets (1955) è un architetto di fama internazionale. Si è diplomato alla University of Technology di Eindhoven, Olanda, nel 1983, dove ha conseguito un master in architettura. Lo stesso anno apre il suo studio, e in poco tempo comincia a svolgere la sua attività su tutto il territorio europeo. I suoi progetti e i suoi scritti sono pubblicati in tutto il mondo. A partire dal 1989 ha insegnato in maniera pressoché continuativa nelle più importanti università. Dal 1995 al 2001 ha assunto l’incarico di preside del Berlage Institute di Rotterdam, e, nel 2012, del College of Architecture (CoA) dell’ Illinois Institute of Technology (IIT) a Chicago. In qualità di critico, è stato presidente della giuria della Biennale di Architettura di Venezia nel 2012, e a capo della giuria dell’European Union Prize for Contemporary Architecture—Mies van der Rohe Award nel 2013. Nel 2014 ha istituito, in collaborazione con il CoA, il premio Mies Crown Hall Americas Prize (MCHAP), di cui presiede la commissione.

Carrello

[[ITEM]] è stato aggiunto al tuo carrello
[[ITEM]] è stato aggiunto alla tua wishlist
Welcome [[ITEM]] your newsletter subscribtion has been confirmed
Your item has been removed from your Wishlist!